Chiamaci (051) 0510108

Cambiare operatore telefonia/Internet conviene? In evidenza

Oggi giorno abbiamo tutti una connessione internet via ADSL o similare e questo ci permette di usufruire di una vasta scelta di servizi: come streaming di video e audio, navigazione web, download, conversazione telefoniche via ip ecc. Cosa succede se invece la nostra connessione è troppo lenta e/o non rispetta i parametri mini di servizio? La prima cosa che possiamo fare e ovviamente contattare il provider e chiedere di aprire una segnalazione di guasto. Se il tutto si concludesse con un nulla di fatto e la connessione non dovesse migliorare, abbiamo la possibilità di cambiare operatore. Ma conviene? vediamo.

Abitate in una grande città

Se siete tra quelli che risiedono in un grande centro, come Milano, Roma, Bologna ecc. la risposta è si. Cambiare vi darà la possibilità di risparmiare e di avere connessioni anche di 100Mbit!(via VDSL) La cosa migliore è comunque verificare se la vostra zona è coperta dal operatore scelto. Perché vi suggeriamo di controllare la copertura? Non dovrebbe essere scontato che ci sia? Si è vero che avete già la vostra ADSL ma non è sempre meglio controllare. Di solito scegliere un'azienda di telecomunicazioni diverse dalla solita Telecom permette di risolvere i problemi che affliggono la linea, questo se il problema è situato in centrale, o meglio se interessa il vostro doppino in quanto vi traslocheranno nella struttura del provider scelto. Oltre ad avere la possibilità di scegliere le connessioni non solo ADSL2+ ma anche le più performanti VDSL. Altro fattore da tenere a mente e che così facendo vi sposteranno fisicamente il doppino sul quale siete collegati a quello del nuovo operatore.

Abitate fuori dalle grandi città.

Qui la situazione si fa un pochino più complessa. Questo in quanto di solito i servizi di ADSL e telefonia sono forniti in ULL (Unbundling Local Loop) cioè tutti i servizi vengo erogate su struttura Telecom pre esistente. Cosa succede se cambiate operatore sperando di risolvere i problemi di lentezza della rete? Nel 90% dei casi non cambierà niente, in quanto il doppino su cui si è collegati rimarrà quello; compresi tutti i problemi che affliggono la vostra linea. E' possibile fare qualcosa? La risposta è no. Possiamo intervenire e cambiare operatore per risparmiare qualche soldo alla fine del mese e adeguare il profilo tariffario in base alla portante agganciata.

Connettività alternativa

Cosa fare se siamo troppo lontani dalla centrale e la nostra linea è di pessima qualità? Ci sono varie soluzioni molte non sono disponibili in tutte le aree geografiche e non tutte hanno la stessa convenienza.

  • Connessione Via Smartphone e/o router 3G/4G
  • Connessione Satellitare
  • Connessione WiFi

Connessione via Smartophone o router 3G/4G

La connessione via rete 3G/4G è sicuramente la più immediata ma anche quella con più limitazioni, dovute principalmente al traffico disponibile. Se avete un smartphone che possa condividere la connessione via wifi allora assicuratevi di fare un contratto con sufficienti GigaByte mensili. Ricordate di solito i servizi di filesharing come torrent e simili sono limitati o addirittura penalizzati.

Connessione via Satellite

Di questa tipologia di connettività ci sono di solito diverse offerte che vanno valutate molto attentamente sopratutto in merito al discorso dei costi da sostenere, sia per il hardware da acquistare/noleggiare che potrebbero essere molto più costosi di un contratto ADSL standard e/o una soluzione di navigazione via Smartphone.

Connessione via Wifi

Non stiamo parlando di quella casalinga ma di quella fornita da alcuni operatori locali che permettono di mitigare il digital divide. Per scoprire se ci sono operatori intorno a voi, basta fare una piccola ricerca per la vostra zona. La connettività via wifi vi permetterà, nella stragrande maggioranza dei casi, di godere dei stessi servizi e prestazioni di una ADSL standard.

Quindi se state pensando di cambiare operatore telefonico per via della pessima connessione e abitate in una zona che non è direttamente servita dai vari provider, concorrenti di telecom, pensateci in quanto potrebbe non valerne la pena.

Ultima modifica il Martedì, 05 Maggio 2015 13:59
Vota questo articolo
(0 Voti)
Pietro

Amministratore di sistemi e reti.

Sito web: www.assi-tech.it
Torna in alto